Tribunale di Palermo, ordinanza del 10 maggio 2016

Tribunale di Palermo, ordinanza del 10 maggio 2016

Tribunale di Palermo, ordinanza del 10 maggio 2016

Il deposito in cancelleria in modo difforme dalla modalità telematica non produce la inammissibilità dell’atto processuale, ove lo stesso abbia comunque raggiunto lo scopo, ma consente l’adozione d rimedi processuali e ordinamentali di natura diversa.

         

Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore, Coordinatore e Capo redazione Avv. Giacomo Romano
Listed in ROAD, con patrocinio UNESCO
Copyrights © 2015 - ISSN 2464-9775
Ufficio Redazione: redazione@salvisjuribus.it
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it

Articoli inerenti