Tribunale Genova, 24 novembre 2016

Tribunale Genova, 24 novembre 2016

Il Tribunale di Genova ha accolto il ricorso per decreto ingiuntivo, ritenendo che dai documenti prodotti, cioè gli sms, il credito risultava certo, liquido ed esigibile ex art. 633 c.p.c.; tuttavia non ha concesso la provvisoria esecutività del decreto ingiuntivo ex art. 642 c.p.c. in quanto gli sms non sono documenti informatici utili per la concessione della provvisoria esecuzione non dando certezza circa la provenienza delle dichiarazioni.

         

Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore, Coordinatore e Capo redazione Avv. Giacomo Romano
Listed in ROAD, con patrocinio UNESCO
Copyrights © 2015 - ISSN 2464-9775
Ufficio Redazione: redazione@salvisjuribus.it
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it

Articoli inerenti