Concorso 37 Ispettori Aeroportuali: nuove vittorie, altri nostri ricorrenti ammessi alle prove

Concorso 37 Ispettori Aeroportuali: nuove vittorie, altri nostri ricorrenti ammessi alle prove

Siamo lieti di comunicare che con riferimento all’oramai noto concorso pubblico, per esami, a 37 posti di Ispettore aeroportuale nei ruoli del personale dell’ENAC, lo Studio ha conseguito un nuovo provvedimento di ammissione alle prove per i candidati privi del requisito del voto minimo di laurea, pari almeno a 105/110.

Oggi – 16 maggio 2018 – il T.A.R. Lazio – Roma, accogliendo la richiesta formulata dall’avv. Giacomo Romano ha <<Ritenuto che sussistano i presupposti di estrema urgenza rappresentati, nonché esigenze di pari trattamento rispetto agli originari ricorrenti, ammessi con riserva alle prove concorsuali di cui trattasi con decreto monocratico n. 2285/2018, confermato in sede collegiale con ordinanza n. 2893/2018>>.

Con la citata ordinanza, infatti, i Giudici – confermando la tesi sostenuta dallo Studio – hanno affermato <<che la questione sollevata con riferimento al bando di concorso, nella parte in cui quest’ultimo limita l’ammissione alle prove in funzione del voto di laurea (minimo 105/110), non appare “prima facie” destituita di fondamento con riferimento alle doglianze relative al carattere ingiustificato e penalizzante di uno sbarramento in entrata alquanto elevato, atteso che il bando prevede anche una prova preselettiva in funzione di scrematura dei candidati da ammettere alle fasi successive e prove ulteriori per vagliarne pienamente il merito>>.

Rimani aggiornato

Per ricevere maggiori dettagli su questa azione collettiva basta inviare un messaggio all’indirizzo e-mail info@salvisjuribus.it scrivendo nell’oggetto “Ricorso Concorso ENAC”.

consulenza_per_privati_e_aziende          consulenza_per_avvocati

Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore, Coordinatore e Capo redazione Avv. Giacomo Romano
Listed in ROAD, con patrocinio UNESCO
Copyrights © 2015 - ISSN 2464-9775
Ufficio Redazione: redazione@salvisjuribus.it
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it
The following two tabs change content below.

Avv. Giacomo Romano

Ideatore, coordinatore e capo redazione at Salvis Juribus
Nato a Napoli nel 1989, ha conseguito la laurea in giurisprudenza nell’ottobre 2012 con pieni voti e lode, presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II, discutendo una tesi in diritto amministrativo dal titolo "Le c.d. clausole esorbitanti nell’esecuzione dell’appalto di opere pubbliche", relatore Prof. Fiorenzo Liguori. Nel luglio 2014 ha conseguito il diploma presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali dell'Università degli Studi di Napoli Federico II. Subito dopo, ha collaborato per un anno con l’Avvocatura Distrettuale dello Stato di Napoli occupandosi, prevalentemente, del contenzioso amministrativo. Nell’anno successivo, ha collaborato con uno studio legale napoletano operante nel settore amministrativo. Successivamente, si è occupato del contenzioso bancario e amministrativo presso studi legali con sede in Napoli e Verona. La passione per l’editoria gli ha permesso di intrattenere una collaborazione professionale con una nota casa editrice italiana. È autore di innumerevoli pubblicazioni sulla rivista “Gazzetta Forense” con la quale collabora assiduamente da giugno 2013. Ad oggi, intrattiene collaborazioni professionali con svariate riviste di settore e studi professionali. È titolare di “Salvis Juribus Law Firm”, studio legale presso cui, insieme ai suoi collaboratori, svolge quotidianamente l’attività professionale avendo modo di occuparsi, in particolare, di problematiche giuridiche relative ai Concorsi Pubblici, Esami di Stato, Esami d’Abilitazione, Urbanistica ed Edilizia, Contratti Pubblici ed Appalti.

Articoli inerenti