salvisjuribuslawfirm3

Curriculum vitae dell’avv. Giacomo Romano

Fondatore della Rivista giuridica “Salvis Juribus” e dello Studio Legale “Salvis Juribus Law Firm

Nato a Napoli il 28 novembre 1989, ha conseguito la laurea in giurisprudenza nell’ottobre 2012 con pieni voti e lode, presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, discutendo una tesi in diritto amministrativo dal titolo “Le c.d. clausole esorbitanti nel contratto di appalto per l’esecuzione di opere pubbliche“.

Successivamente ha conseguito, nel luglio 2014, il diploma presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Subito dopo il conseguimento della laurea e fino al novembre 2013 ha collaborato con l’Avvocatura Distrettuale dello Stato di Napoli occupandosi prevalentemente del contenzioso amministrativo, materia approfondita anche in seguito collaborando con studi legali di primaria importanza.

Ha continuato la formazione legale occupandosi anche di diritto bancario impegnandosi nella difesa legale dei principali istituti di credito di rilevanza nazionale ed avviando importanti collaborazioni con studi legali in tutta Italia.

Da sempre appassionato di editoria giuridica, ha collaborato con una casa editrice italiana occupandosi della gestione e dello sviluppo del sito www.diritto.it nonché di altri prodotti editoriali telematici.

In virtù delle predette attività e collaborazioni è spesso coinvolto in progetti di ricerca scientifici ed accademici vertenti su svariate problematiche, in particolare in ambito di diritto amministrativo.

Ad oggi, collabora con numerose riviste giuridiche (“Gazzetta Forense” – www.gazzettaforense.it, “Ex Parte Creditoris” – www.expartecreditoris.it, “Diritto & Diritti” – www.diritto.it, “Diritto bancario” – www.dirittobancario.it, “Altalex” – www.altalex.com, “Persona e danno” – www.personaedanno.it).

È ideatore, coordinatore e capo redattore di “Salvis Juribus” – www.salvisjuribus.it, Rivista scientifica di informazione giuridica, ISSN 2464-9775.

Dal 2017 è titolare di “Salvis Juribus Law Firm”, studio legale presso cui, insieme ai suoi collaboratori, svolge quotidianamente l’attività professionale avendo modo di occuparsi, in particolare, di problematiche giuridiche relative ai Concorsi Pubblici, Esami di Stato, Esami d’Abilitazione, Urbanistica ed Edilizia, Contratti Pubblici ed Appalti.


ELENCO DELLE PRINCIPALI PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

Nel seguito si elencano le pubblicazioni scientifiche suddivise in tre gruppi: commenti alla normativa (n. 2), pubblicazioni stampate su Riviste (oltre n. 225 dal 2013 ad oggi), pubblicazioni inserite all’interno di volumi (n. 1). Tali pubblicazioni sono riportate in ordine cronologico.

COMMENTI ALLA NORMATIVA (n. 2)

  1. Codice amministrativo annotato con la giurisprudenza (a cura di Roberto Garofoli e Alessandro Auletta), Neldiritto Editore, 2015. ISBN 978-88-6657-594-8 [relativamente agli artt. 208-219 CCP; artt. 124-140 TUEL; artt. 264-298-bis TUA]

  2. Codice amministrativo annotato con la giurisprudenza Settembre 2016 (a cura di Roberto Garofoli e Alessandro Auletta), Neldiritto Editore, 2016. ISBN 978-88-6657-805-5 [relativamente agli artt. 208-219 CCP; artt. 124-140 TUEL; artt. 264-298-bis TUA]

LAVORI PUBBLICATI SU RIVISTA (ad oggi, n. 225)

RIVISTA GIURIDICA ON-LINE “SALVIS JURIBUS” (ISSN: 2464-9775):

L’elenco dei lavori pubblicati su Salvis Juribus è visionabile cliccando qui.

RIVISTA GIURIDICA “GAZZETTA FORENSE” (ISSN: 1971-7881):

  1. Sull’ammissibilità del suicidio assistito e l’esistenza del c.d. diritto ad una morte dignitosaGazzetta Forense n. 4, Giapeto Editore, Napoli, 2017.

  2. I dubbi di legittimità del c.d. codice antimafia alla luce della giurisprudenza consolidata della Corte EDU., Gazzetta Forense n. 3, Giapeto Editore, Napoli, 2017.

  3. Il diritto di assunzione del vincitore di concorso pubblico e la responsabilità della P.A.Gazzetta Forense n. 2, Giapeto Editore, Napoli, 2017.

  4. Le regole dibattimentali sulla formazione della prova si estendono anche al procedimento di esecuzione e sorveglianzaGazzetta Forense n. 1, Giapeto Editore, Napoli, 2017.

  5. Problemi e riflessioni sulla partecipazione all’organizzazione terroristica “stato islamico”, Gazzetta Forense n. 6, Giapeto Editore, Napoli, 2016.

  6. Problemi in ordine all’applicazione delle misure di prevenzione per i condannati a pene di lunga durata, Gazzetta Forense n. 5, Giapeto Editore, Napoli, 2016.

  7. Il sequestro preventivo perde efficacia con la sentenza di condanna non definitiva ed i beni devono essere restituiti all’avente diritto, Gazzetta Forense n. 4, Giapeto Editore, Napoli, 2016, pp. 997-1001.

  8. La nuova causa di non punibilità per estinzione del debito tributario rimessa al vaglio della Consulta, Gazzetta Forense n. 3, Giapeto Editore, Napoli, 2016, pp. 797-799.

  9. La responsabilità di un portale online per la pubblicazione di un post offensivo all’interno di un forum., Gazzetta Forense n. 2, Giapeto Editore, Napoli, 2016, pp. 257-262.

  10. Il conguaglio INPS di contributi previdenziali e assistenziali non versati al lavoratore configura il reato di truffa, appropriazione indebita o quello di indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato di cui all’art. 316 ter c.p.?, Gazzetta Forense n. 1, Giapeto Editore, Napoli, 2016.

  11. Il reato di omessa dichiarazione di cui all’art. 5 d.lgs. 74/2000 si applica anche quando c’è stata già una pesante sanzione amministrativa? Il ne bis in idem nello spazio giuridico europeo ed internazionale, Gazzetta Forense n. 6, Giapeto Editore, Napoli, 2015.

  12. L’occupazione temporanea (inferiore a 120 giorni) con strutture mobili, chioschi e simili, in zone soggette a vincolo paesaggistico, è attività “libera” o è necessario munirsi di autorizzazione? Il caso di cui al punto n. 38 dell’Allegato al D.P.R. n. 139 del 2010, Gazzetta Forense n. 5, Giapeto Editore, Napoli, 2015.

  13. Ai fini della rinnovazione della misura coercitiva inefficace occorrono «eccezionali esigenze cautelari»? La presunta incostituzionalità dell’art. 309, comma 10, c.p.p., Gazzetta Forense n. 4, Giapeto Editore, Napoli, 2015, pp. 213-216

  14. L’amministratore di società che acquista un bene mediante un negozio intercorso con una società intermedia risponde di appropriazione indebita? La “truffa societaria” e i limiti del diritto penale di impresa, Gazzetta Forense n. 3, Giapeto Editore, Napoli, 2015, pp. 214-217

  15. La sanzione disciplinare già inflitta rende improcedibile l’azione penale avente ad oggetto gli stessi fatti? Il principio del ne bis in idem e la giurisprudenza della Corte EDU, Gazzetta Forense n. 2, Giapeto Editore, Napoli, 2015, pp. 222-226

  16. La condotta consistente nell’eludere il pedaggio autostradale immettendosi nella corsia riservata ai possessori di tessera Viacard o di Telepass integra il delitto di truffa o di insolvenza fraudolenta? Sullo sfondo, la sanzione amministrativa di cui all’art. 176, comma 17, del codice della strada, in Gazzetta Forense n. 1, Giapeto Editore, Napoli, 2015, pp. 179-182

  17. Quando il giudice ordinario accerti l’illegittimità di un atto amministrativo della P.A. deve disapplicarlo in via incidentale o può limitarsi ad una pronuncia di accertamento di tale illegittimità? Profili problematici e sindacato del giudice penale sugli atti amministrativi, in Gazzetta Forense n. 6, Giapeto Editore, Napoli, 2014, pp. 237-240

  18. L’illecito affidamento di minore a terzi di cui all’art. 71, comma 1, l. 184/1983 presuppone la violazione della procedura di adozione o si riferisce alle ipotesi di affidamento c.d. de facto?, in Gazzetta Forense n. 5, Giapeto Editore, Napoli, 2014, pp. 251-255 nonché in https://www.youtube.com/watch?v=TfeF8EtHM14

  19. È possibile (o meno) sequestrare preventivamente al fine di confiscare, poi, per equivalente i beni di una persona giuridica per le violazioni tributarie commesse dai suoi organi?, in Gazzetta Forense n. 4, Giapeto Editore, Napoli, 2014, pp. 244-248

  20. In quali casi il mutamento della destinazione d’uso di un immobile, da non abitabile ad abitabile, integra il reato di lottizzazione abusiva?, in Gazzetta Forense n. 3, Giapeto Editore, Napoli, 2014, pp. 204-207

  21. In che caso il fondo patrimoniale viene inteso dal nostro ordinamento come strumento per resistere fraudolentemente all’azione del fisco, integrando il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte di cui all’art. 11 d.lgs. n. 74 del 2000 anziché quale strumento di protezione della famiglia?, in Gazzetta Forense n. 2, Giapeto Editore, Napoli, 2014, pp. 226-229

  22. Nel corso delle indagini preliminari o del giudizio, il sequestro di una res confiscabile ex art. 12- sexies della legge 356/1992 può essere disposto soltanto quando la stessa sia il prodotto, il profitto o il mezzo per commettere il reato, ovvero può disporsi anche sui beni che siano – secondo un giudizio prognostico proprio di ogni fase cautelare interna al procedimento penale – suscettibili di confisca? Condizioni per la confiscabilità dei beni ex art. 12-sexies della legge n. 356/1992 e problemi applicativi, in Gazzetta Forense n. 1, Giapeto Editore, Napoli, 2014, pp. 218-221

  23. E’ possibile richiedere all’acquirente di un immobile o di un terreno oggetto di illecita lottizzazione un onere di diligenza tale da sostituirsi addirittura alle competenze notarili? Lottizzazione abusiva tra buona fede dell’acquirente e responsabilità del notaio, in Gazzetta Forense n. 0, Giapeto Editore, Napoli, 2013, pp. 182-186

  24. Se sopravvengono fatti nuovi positivi rispetto a quelli posti a base di una informativa antimafia, la P.A. è obbligata a prenderli in considerazione ai fini del giudizio circa la sussistenza del pericolo di infiltrazioni mafiose? Presupposti, limiti applicativi dell’istituto e tutela giurisdizionale, in Gazzetta Forense n. 5, Denaro Libri, Napoli, 2013, pp. 134-138

  25. Quando il giudice penale accerta la mancanza in concreto dei presupposti oggettivi e/o soggettivi di una fattispecie di reato, deve assolvere utilizzando la formula «il fatto non sussiste» o «il fatto non è previsto dalla legge come reato»? Il caso dell’art. 12-quinquies del D.L. 08.06.1992 n. 306, in Gazzetta Forense n. 3, Denaro Libri, Napoli, 2013, pp. 147-151

RIVISTA GIURIDICA ON LINE “GAZZETTA FORENSE” (ISSN: 1971-7881):

  1. Diritto amministrativo. DASPO: si applica anche agli episodi verificatisi durante un allenamento, in www.gazzettaforense.it, 2015

  2. Diritto amministrativo. CAGLIARI CALCIO: nulla la sponsorizzazione della Regione Sardegna, in www.gazzettaforense.it, 2015

  3. Diritto civile. MUTUO: può essere utilizzato come titolo esecutivo ma dipende dalla quietanza, in www.gazzettaforense.it, 2015

  4. Diritto amministrativo. TRIPADVISOR: annullata la maxisanzione dell’AGCM perché le recensioni non sono verificabili, in www.gazzettaforense.it, 2015

  5. Diritto Amministrativo: COMMISSARIO AD ACTA: svincolato dalle procedure ordinarie dell’azione amministrativa, in www.gazzettaforense.it, 2015

  6. Diritto Amministrativo. AVVALIMENTO: illegittimo se riporta risorse e mezzi in modo generico, in www.gazzettaforense.it, 2015

  7. Diritto Amministrativo. MEDICINA: vietato il test d’ammissione per gli studenti delle università europee, in www.gazzettaforense.it, 2015

  8. Diritto Civile. ASTREINTES: se comminate per favorire l’adempimento sono compatibili con l’ordinamento italiano, in www.gazzettaforense.it, 2015

  9. Diritto Amministrativo. Abuso edilizio tra D.I.A. e doverosità della tutela demolitoria, in www.gazzettaforense.it, 2015

  10. Diritto civile. Il disinteresse dimostrato da un genitore nei confronti di un figlio integra un illecito endofamiliare, in www.gazzettaforense.it, 2015

RIVISTA GIURIDICA ON-LINE “EX PARTE CREDITORIS” (ISSN: 2385-1376):

  1. Notifiche: grava sul notificante l’onere di ricercare il domicilio del difensore, in www.expartecreditoris.it, 2015

  2. Mediazione: dovute le spese anche in ipotesi di esito negativo del primo incontro, in www.expartecreditoris.it, 2015

  3. PPT: il conto bancario con saldo passivo non può essere pignorato, in www.expartecreditoris.it, 2015

  4. Mediazione: il rifiuto ingiustificato non è sanzionabile con l’improcedibilità, in www.expartecreditoris.it, 2015

  5. Pignoramento: valido anche se il debitore ha un diritto di superficie sull’immobile, in www.expartecreditoris.it, 2015

  6. Fallimento: ogni pretesa verso un soggetto fallito deve essere azionata mediante l’accertamento del passivo, in www.expartecreditoris.it, 2015

  7. PCT: da oggi l’obbligo di deposito telematico nei processi esecutivi di espropriazione, in www.expartecreditoris.it, 2015

  8. Fideiussione nel contratto di locazione: deve indicare a pena di nullità l’importo massimo garantito, in www.expartecreditoris.it, 2015

  9. Lite temeraria: la tesi della sommatoria dei tassi è un’ipotesi tipica di responsabilità aggravata, in www.expartecreditoris.it, 2015

  10. Consorzio unico di bacino: ha natura di ente pubblico economico, in www.expartecreditoris.it, 2015

  11. Fallimento: il comodato non è mai opponibile anche quando sia di data certa anteriore, in www.expartecreditoris.it, 2015

  12. Collegamento negoziale: sussiste tra la vendita di un bene di consumo e il finanziamento, in www.expartecreditoris.it, 2015

  13. Revocatoria fallimentare: le segnalazioni di mero “sconfino” non integrano la “scientia decoctionis”, in www.expartecreditoris.it, 2015

  14. Compensi professionali: se non sono convenzionalmente stabiliti la competenza coincide con il domicilio del debitore, in www.expartecreditoris.it, 2015

  15. Lite temeraria: la domanda di danni può essere avanzata in un giudizio separato ed autonomo, in www.expartecreditoris.it, 2015

  16. CR: se il segnalato non svolge attività imprenditoriale il pregiudizio non può ritenersi in re ipsa, in www.expartecreditoris.it, 2015

  17. Società in house: fallibili se non esercitano un servizio pubblico essenziale di esclusiva competenza pubblicistica, in www.expartecreditoris.it, 2015

  18. Opposizione stato passivo: sussiste l’onere di produrre i documenti in capo al creditore opponente, in www.expartecreditoris.it, 2015

  19. Lite temeraria: il carattere pretestuoso del disconoscimento di una sottoscrizione comporta responsabilità, in www.expartecreditoris.it, 2015

  20. Lite temeraria: il rifiuto ingiustificato alla proposta conciliativa implica la responsabilità aggravata, in www.expartecreditoris.it, 2014

  21. Concordato in bianco: l’istanza di scioglimento dei contratti rigettata se incongrua rispetto alla proposta, in www.expartecreditoris.it, 2014

  22. Imposta di registro: il decreto ingiuntivo tassato in misura fissa anche se vi sono fideiussori, in www.expartecreditoris.it, 2014

  23. Fallimento: esclusa la sospensione della fase pre-fallimentare per le vittime del reato di usura, in www.expartecreditoris.it, 2014

  24. Ordinanza 186-quater cpc: ammissibile nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo, in www.expartecreditoris.it, 2014

  25. Cms: valida se sufficientemente determinata o determinabile, in www.expartecreditoris.it, 2014

  26. Accertamento tecnico preventivo: inammissibile se finalizzato all’accertamento dell’usura, in www.expartecreditoris.it, 2014

  27. Antiriciclaggio: il termine per la contestazione decorre dal procedimento di accertamento, in www.expartecreditoris.it, 2014

  28. Appello incidentale: non necessario se la parte è totalmente vittoriosa, in www.expartecreditoris.it, 2014

  29. Mutuo: valido anche se concesso per ripianare l’esposizione debitoria, in www.expartecreditoris.it, 2014

  30. Mutuo: può perfezionarsi anche mediante la consegna di un assegno alla parte mutuataria, in www.expartecreditoris.it, 2014

  31. PPT: se il credito da pignorare è indeterminato, l’omessa dichiarazione del terzo non vale riconoscimento, in www.expartecreditoris.it, 2014

  32. Imposta di registro: il decreto ingiuntivo su finanziamenti bancari va tassato in misura fissa, in www.expartecreditoris.it, 2014

  33. Precetto: valido anche se la somma è eccessiva, in www.expartecreditoris.it, 2014

  34. SNC: non necessaria la preventiva escussione se il patrimonio sociale è insufficiente, in www.expartecreditoris.it, 2014

  35. Ricorso per cassazione: inammissibile se l’ordinanza-filtro non viene trascritta e prodotta in giudizio, in www.expartecreditoris.it, 2014

  36. Fondo patrimoniale: anche i debiti sorti nell’esercizio dell’impresa sono contratti per i bisogni della famiglia, in www.expartecreditoris.it, 2014

  37. Registro delle imprese: la società cancellata non si estingue se ha continuato ad operare, in www.expartecreditoris.it, 2014

  38. Nullità della citazione: insanabile se manca del tutto la vocatio in ius, in www.expartecreditoris.it, 2014

  39. Lite temeraria: il comportamento processuale gravemente contraddittorio integra unipotesi di colpa grave, in www.expartecreditoris.it, 2014

RIVISTA GIURIDICA ON-LINE “ALTALEX” (ISSN: 1720-7886):

  1. Mutuo fondiario: nullo se finalizzato ad estinguere pregresse posizioni debitorie. Tribunale Taranto, sentenza 04.03.2014, in www.altalex.com, 2015

  2. Interessi moratori: se eccessivi sono dovuti nella misura dei corrispettivi – Arbitro Bancario Finanziario, decisione 24.06.2014 n° 3955, in www.altalex.com, 201

RIVISTA GIURIDICA ON-LINE “DIRITTO BANCARIO” (ISSN: 2279-9737):

  1. Mutuo fondiario finalizzato ad estinguere pregresse posizioni debitorie. Commento a Tribunale di Taranto, sentenza 04 marzo 2014, in www.dirittobancario.it, 2014

RIVISTA GIURIDICA ON-LINE “DIRITTO E DIRITTI” (ISSN: 1127-8579):

  1. Abuso edilizio tra D.I.A. e doverosità della tutela demolitoria, in www.diritto.it, 2015

  2. L’eccessività degli interessi moratori comporta che essi sono dovuti nella stessa misura di quelli corrispettivi ex art. 1224 c.c., in www.diritto.it, 2014

RIVISTA GIURIDICA ON-LINE “PERSONA E DANNO”:

  1. Interessi moratori: se nulli sono dovuti nella misura dei corrispettivi, in www.personaedanno.it, 2014

  2. Abuso edilizio: d.i.a. e doverosità della tutela demolitoria” – TAR puglia 1590/14, in www.personaedanno.it, 2015

PUBBLICAZIONI INSERITE ALL’INTERNO DI VOLUMI (n. 1)

  1. Tracce ipersettoriali di amministrativo (a cura di Alessandro Auletta), Neldiritto Editore, 2016. ISBN 978-88-6657-677-8 [relativamente alla traccia: Risarcibilità della lesione di interessi legittimi pretensivi, con segnato riferimento all’elemento della colpa, anche nella materia dei contratti pubblici]