Etrom – il romanzo di Salvatore Romano

Etrom – il romanzo di Salvatore Romano

Acquista il libro su amazon.it

Città, vista e raccontata attraverso gioie e dolori dei suoi cittadini in generale, e di alcuni in particolare. Città atipica, molto atipica.

L’autore si è divertito a eseguire un continuo ribaltamento dei ruoli, rispetto ai criteri canonici della narrativa: l’io narrante, coincidente con l’autore, entra nella sua stessa storia e ne diventa un personaggio; gli altri personaggi, a loro volta, diventano autori e si auto-creano la trama; il “correttore di bozze” è sempre pronto a stemperare i momenti più drammatici, agendo da mediatore tra l’autore e la storia. Alternanza di ruoli qualche volta spiazzante ma è indubbio che questo è l’aspetto più originale che caratterizza l’opera; aspetto che non gli impedisce, tuttavia, di descrivere un innamoramento come nessuno l’ha mai descritto. Il finale riserva, poi, le sorprese maggiori: nella migliore tradizione dei romanzi gialli (pur non essendo questo, si badi, un “giallo”!), tutti i protagonisti si ritrovano insieme (e c’è anche l’autore!) per l’atto finale, dopo il quale, però, si manifesta ancora l’ultimo colpo di scena.

consulenza_per_privati_e_aziende          consulenza_per_avvocati

Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore, Coordinatore e Capo redazione avv. Giacomo Romano
Copyrights © 2015 – Salvis Juribus - ISSN 2464-9775
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it
The following two tabs change content below.
Salvis Juribus è la prima piattaforma online di legal social journalism che ti permette di scrivere articoli e guadagnare. L’iscrizione è gratuita e la tua retribuzione è basata su criteri meritocratici: i compensi, infatti, sono collegati al numero di utenti che leggono i tuoi contenuti. Più il tuo articolo è letto, più le tue possibilità di guadagno aumentano. Salvis Juribus non è solo una semplice piattaforma online, ma è una Rivista scientifica (ISSN: 2464-9775) che vanta un ampio network di cultori della materia giuridica. La presenza dell’ISSN consente di attribuire ai contributi presenti nella Rivista criteri di scientificità (L. 1/2009). La Rivista è, inoltre, inserita all’interno del portale ROAD patrocinato dall’UNESCO come portale scientifico open access. I contributi possono essere, quindi, presentati per la valutazione nei concorsi pubblici o in ambiente accademico.

Articoli inerenti