Assenza dei termini di decadenza per il socio della s.r.l. che recede a seguito di trasformazione societaria

Assenza dei termini di decadenza per il socio della s.r.l. che recede a seguito di trasformazione societaria

Con sentenza n. 28987 del 12.11.2018, gli Ermellini hanno insistito nell’assenza del termine di decadenza per il socio che decida di recedere dalla società a responsabilità limitata, dopo che quest’ultima sia stata trasformata in società per azioni.

La Corte di Cassazione ha voluto applicare in modo estensivo la disposizione di cui all’art. 2473, 2° comma, c.c. secondo cui <<nel caso di società contratta a tempo indeterminato il diritto di recesso compete al socio in ogni momento e può essere esercitato con un preavviso di almeno centottanta giorni; l’atto costitutivo può prevedere un periodo di preavviso di durata maggiore purché non superiore ad un anno>>.

In tal modo, i giudici di legittimità hanno voluto privilegiare la tutela del diritto al disinvestimento anzichè la tutela del capitale sociale.

La disciplina applicabile, quindi, nel caso di trasformazione, è quella della società ante trasformazione, nel rispetto del principio della buona fede in senso oggettivo e della correttezza di cui all’art. 1375 c.c., al cui rispetto sono tenute le parti nell’esecuzione del contratto di società.

Viene affermato, dunque, il principio di diritto secondo cui “anche in caso di trasformazione da società a responsabilità limitata a società per azioni, la disciplina del diritto di recesso applicabile ai soci a seguito della trasformazione è quella dettata dall’art. 2473, primo comma, c.c. per le s.r.l., che non prevede termini di decadenza. Pertanto, il diritto di recesso del socio di s.r.l. va esercitato nel termine previsto nello statuto della s.r.l., prima della sua trasformazione in s.p.a., e, in mancanza di detto termine, secondo buona fede e correttezza, dovendo il giudice del merito valutare di volta in volta le modalità concrete di esercizio del diritto di recesso e, in particolare, la congruità del termine entro il quale il recesso è stato esercitato, tenuto conto della pluralità degli interessi coinvolti”.

consulenza_per_privati_e_aziende          consulenza_per_avvocati

Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore, Coordinatore e Capo redazione Avv. Giacomo Romano
Listed in ROAD, con patrocinio UNESCO
Copyrights © 2015 - ISSN 2464-9775
Ufficio Redazione: redazione@salvisjuribus.it
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it
The following two tabs change content below.

Claudia Pugliese

Laureata presso l'Università degli studi di Milano collabora all'interno di uno Studio Legale di Marsala. Nel 2018 ha conseguito l'abilitazione alla professione di avvocato. Collabora con diverse riviste giuridiche scrivendo articoli in materia civilistica e penalistica.

Articoli inerenti