Modello di concessione aspettativa per motivi personali

Modello di concessione aspettativa per motivi personali

Aspettativa per motivi personali.

E’ una tipologia di congedo diversa da quella per motivi familiari, in quanto quest’ultimo è disciplinato dalla legge, a differenze dell’aspettativa per ragioni personali è contemplata nella maggior parte dei contratti collettivi. Questa ipotesi di aspettativa non è retribuita, e può durare, nella maggioranza dei casi, al massimo 12 mesi nell’arco della vita lavorativa.

Ad esempio, nel CCNL del pubblico impiego, i 12 mesi sono computati in un triennio di riferimento. Può essere fruita, sia nel settore pubblico che in quello privato, anche in modo frazionato. Il datore di lavoro, o l’amministrazione, può accordare la sospensione solo se compatibile con l’organizzazione e le esigenze di servizio.

Qui di seguito il fac simile di un modello di concessione di aspettativa per motivi personali.

         

Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore, Coordinatore e Capo redazione Avv. Giacomo Romano
Listed in ROAD, con patrocinio UNESCO
Copyrights © 2015 - ISSN 2464-9775
Ufficio Redazione: redazione@salvisjuribus.it
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it

Articoli inerenti