Tribunale di Firenze, sentenza 4 febbraio 2016, n. 444

Tribunale di Firenze, sentenza 4 febbraio 2016, n. 444

Tribunale di Firenze, sentenza 4 febbraio 2016, n. 444

In tema di azioni di recupero del credito contro il condomino moroso, è da ritenersi illegittimo e quindi va revocato il decreto ingiuntivo emesso ai sensi dell’art. 63 disp. att. c.c. e diretto non contro l’attuale condomino, bensì verso il suo dante causa titolare dell’obbligazione di pagamento nel momento in cui essa sorse.


Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore e Coordinatore Avv. Giacomo Romano
Listed in ROAD, con patrocinio UNESCO
Copyrights © 2015 - ISSN 2464-9775
Ufficio Redazione: redazione@salvisjuribus.it
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it

Articoli inerenti