Tribunale Lucca, 18 aprile 2016, n. 851 – Carmine Capozzi

Tribunale Lucca, 18 aprile 2016, n. 851 – Carmine Capozzi

Tribunale Lucca, 18 aprile 2016, n. 851 – Carmine Capozzi

Nella richiesta di decreto ingiuntivo fondata su titolo di credito scaduto oppure su assegno bancario non valevole come tale perché, ad esempio, emesso privo di data e luogo di emissione, e quindi utilizzato unicamente quale prova del credito, è implicita anche la proposizione dell’azione causale, derivante dal rapporto sottostante, mediante l’utilizzo del titolo medesimo quale promessa di pagamento ai sensi dell’art. 1988 c.c.

PER APPROFONDIMENTI

Acquista i seguenti volumi:

         

Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore, Coordinatore e Capo redazione Avv. Giacomo Romano
Listed in ROAD, con patrocinio UNESCO
Copyrights © 2015 - ISSN 2464-9775
Ufficio Redazione: redazione@salvisjuribus.it
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it

Articoli inerenti