Corte appello Roma, 18 giugno 2014, n. 2219

Corte appello Roma, 18 giugno 2014, n. 2219

Corte appello Roma, 18 giugno 2014, n. 2219

L’avvocato che cessa l’iscrizione alla Cassa Nazionale di Previdenza Forense senza avere raggiunto i requisiti di età e contributivi necessari per la liquidazione della pensione ha diritto alla restituzione della contribuzione soggettiva versata.


Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore e Coordinatore Avv. Giacomo Romano
Listed in ROAD, con patrocinio UNESCO
Copyrights © 2015 - ISSN 2464-9775
Ufficio Redazione: redazione@salvisjuribus.it
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it

Articoli inerenti