Tribunale Bari, sez. III, 02 maggio 2016, n. 2431 – Giudice dott.ssa Paola Cesaroni

Tribunale Bari, sez. III, 02 maggio 2016, n. 2431 – Giudice dott.ssa Paola Cesaroni

Tribunale Bari, sez. III, 02 maggio 2016, n. 2431 – Giudice dott.ssa Paola Cesaroni

La norma di cui all’art. 196, c. strad. pone a carico del proprietario del veicolo un obbligo giuridico di comunicazione di dati, al fine dell’irrogazione della sanzione della decurtazione dei punti al conducente effettivo, punendo tramite l’irrogazione di una sanzione pecuniaria il comportamento omissivo tenuto al riguardo dal citato proprietario. Il proprietario del veicolo è tenuto a conoscere l’identità dei soggetti ai quali ne affida la conduzione, onde dell’eventuale incapacità di identificare detti soggetti necessariamente risponde a titolo di colpa per negligente osservanza del dovere di vigilare sull’affidamento in modo da essere in grado di adempiere al dovere di comunicare l’identità del conducente.


Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore e Coordinatore Avv. Giacomo Romano
Listed in ROAD, con patrocinio UNESCO
Copyrights © 2015 - ISSN 2464-9775
Ufficio Redazione: redazione@salvisjuribus.it
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it

Articoli inerenti