Tribunale di Lecce, ordinanza del 16 marzo 2016

Tribunale di Lecce, ordinanza del 16 marzo 2016

Tribunale di Lecce, ordinanza del 16 marzo 2016

Notifica via PEC valida solo se l’impresa è dotata di programmi per la lettura della firma digitale. Il Giudice ha rilevato che la normativa che impone alle imprese di dotarsi di casella di posta elettronica non obbliga le stesse a munirsi di programmi che consentano la lettura degli atti inviati con firma digitale.


Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore e Coordinatore Avv. Giacomo Romano
Listed in ROAD, con patrocinio UNESCO
Copyrights © 2015 - ISSN 2464-9775
Ufficio Redazione: redazione@salvisjuribus.it
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it

Articoli inerenti