Tribunale di Milano, sez. Lavoro, ordinanza, 10 maggio 2016 – Giudice dott. Cassa

Tribunale di Milano, sez. Lavoro, ordinanza, 10 maggio 2016 – Giudice dott. Cassa

Tribunale di Milano, sez. Lavoro, ordinanza, 10 maggio 2016

Il rifiuto del deposito da parte della Cancelleria deve essere tempestivo poiché la mancata indicazione della natura “fatale” dell’errore riscontrato nella terza PEC giustifica l’aspettativa del depositante circa l’accettazione dello stesso.


Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore e Coordinatore Avv. Giacomo Romano
Listed in ROAD, con patrocinio UNESCO
Copyrights © 2015 - ISSN 2464-9775
Ufficio Redazione: redazione@salvisjuribus.it
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it

Articoli inerenti