Tribunale di Padova, sentenza 12 gennaio 2016, n. 93 – Giorgio Bertola

Tribunale di Padova, sentenza 12 gennaio 2016, n. 93 – Giorgio Bertola

Tribunale di Padova, sentenza 12 gennaio 2016, n. 93 – Giorgio Bertola

In caso di locazione dell’immobile, il creditore può agire con l’azione revocatoria ma deve dimostrare la mala fede dell’inquilino.  Il contratto di locazione può evitare il pignoramento della casa.

Il conduttore è riuscito a dimostrare in giudizio di aver pagato, con bonifico bancario, prima della notifica del precetto al locatore, i canoni di tutto il periodo di durata del contratto di locazione, contratto registrato, però, solo dopo la notifica del predetto precetto.

La domanda della banca è stata rigettata per difetto di prova, non essendo riuscita a dimostrare il sospetto che il contratto di locazione fosse simulato, ossia concluso per ostacolare l’esecuzione forzata.

PER APPROFONDIMENTI

Acquista Come tutelare il patrimonio da banche ed Equitalia su Amazon.it

         

Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore, Coordinatore e Capo redazione Avv. Giacomo Romano
Listed in ROAD, con patrocinio UNESCO
Copyrights © 2015 - ISSN 2464-9775
Ufficio Redazione: redazione@salvisjuribus.it
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it

Articoli inerenti