Esame Avvocato, Commissione illegittima: il TAR Catania accoglie il ricorso

Esame Avvocato, Commissione illegittima: il TAR Catania accoglie il ricorso

Si contano, ancora, provvedimenti favorevoli presso i Tribunali Amministrativi Regionali per quanto concerne gli esami di abilitazione all’esercizio della professione forense.

Dopo le vittorie conseguite presso i TT.AA.RR. di Napoli, Catanzaro e Firenze nei giudizi patrocinati dall’Avv. Giacomo Romano oggi la sentenza di accoglimento arriva dal T.A.R. Sicilia – Catania.

Il ricorso evidenziava una illegittima composizione della Sottocommissione giudicatrice, sia al momento della sua costituzione, sia – di conseguenza – al momento in cui sono state, poi, espletate le operazioni di correzione degli elaborati scritti.

Come tutti sapete, sono anni che Salvis Juribus Law Firm denuncia la disattenzione e la superficialità che a vari livelli coinvolgono le Commissioni esaminatrici durante le operazioni di correzione dei compiti, spesso incuranti della normativa generale e di settore.

La legge – come in più occasioni evidenziato – prescrive che la Commissione deve articolarsi su cinque membri titolari, e su cinque supplenti, comprendendo in entrambe le categorie due avvocati, due magistrati, ed un docente universitario.

Nel caso di specie, invece, il decreto di composizione ha previsto complessivamente (tra titolari e supplenti) sei avvocati, due docenti universitari, e due soli magistrati (in luogo dei quattro). Oltre all’illegittima composizione originaria della Commissione, si evidenziava poi che la Commissione che ha proceduto alla correzione degli scritti della ricorrente difettava anche del componente proveniente dal mondo accademico, essendo stata composta solo da quattro avvocati ed un magistrato.

I rilievi sopra esposti sono risultati al Collegio da soli sufficienti a determinare l’accoglimento del ricorso poiché, come affermato più volte in giurisprudenza e da ultimo ribadito: <<Con riferimento all’esame di abilitazione all’esercizio della professione di avvocato è necessaria nelle sedute della Commissione la presenza di membri appartenenti alle tre diverse realtà del mondo giuridico (forense, magistratuale ed accademica) secondo la proporzione stabilita dalla legge, in quanto la volontà del Legislatore è nel senso di far venire meno il principio di fungibilità fra membri effettivi e membri supplenti indipendentemente dalla qualifica professionale>>.

Pertanto, l’Amministrazione è stata obbligata a ripetere l’attività di correzione degli scritti ad opera di una Commissione legittimamente costituita.

►Per rimanere aggiornato sulle novità clicca Mi piace sulla nostra pagina Facebook

consulenza_per_privati_e_aziende          consulenza_per_avvocati

Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore, Coordinatore e Capo redazione Avv. Giacomo Romano
Listed in ROAD, con patrocinio UNESCO
Copyrights © 2015 - ISSN 2464-9775
Ufficio Redazione: redazione@salvisjuribus.it
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it
The following two tabs change content below.

Avv. Giacomo Romano

Ideatore, coordinatore e capo redazione at Salvis Juribus
Nato a Napoli nel 1989, ha conseguito la laurea in giurisprudenza nell’ottobre 2012 con pieni voti e lode, presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II, discutendo una tesi in diritto amministrativo dal titolo "Le c.d. clausole esorbitanti nell’esecuzione dell’appalto di opere pubbliche", relatore Prof. Fiorenzo Liguori. Nel luglio 2014 ha conseguito il diploma presso la Scuola di specializzazione per le professioni legali dell'Università degli Studi di Napoli Federico II. Subito dopo, ha collaborato per un anno con l’Avvocatura Distrettuale dello Stato di Napoli occupandosi, prevalentemente, del contenzioso amministrativo. Nell’anno successivo, ha collaborato con uno studio legale napoletano operante nel settore amministrativo. Successivamente, si è occupato del contenzioso bancario e amministrativo presso studi legali con sede in Napoli e Verona. La passione per l’editoria gli ha permesso di intrattenere una collaborazione professionale con una nota casa editrice italiana. È autore di innumerevoli pubblicazioni sulla rivista “Gazzetta Forense” con la quale collabora assiduamente da giugno 2013. Ad oggi, intrattiene collaborazioni professionali con svariate riviste di settore e studi professionali. È titolare di “Salvis Juribus Law Firm”, studio legale presso cui, insieme ai suoi collaboratori, svolge quotidianamente l’attività professionale avendo modo di occuparsi, in particolare, di problematiche giuridiche relative ai Concorsi Pubblici, Esami di Stato, Esami d’Abilitazione, Urbanistica ed Edilizia, Contratti Pubblici ed Appalti.

Articoli inerenti