Consiglio Nazionale Forense (pres. f.f. Perfetti, rel. De Giorgi), sentenza del 24 settembre 2015, n. 141

Consiglio Nazionale Forense (pres. f.f. Perfetti, rel. De Giorgi), sentenza del 24 settembre 2015, n. 141

Provato che l’attività svolta dall’avvocato non configuri opera professionale, bensì esclusivamente attività di mediazione ex art. 1754 c.c. e ss., consegue che al predetto professionista non è dovuto alcun compenso per attività stragiudiziale previsto dalla tariffa o parametri forensi, ma la provvigione prevista per la mediazione stessa.

         

Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore, Coordinatore e Capo redazione Avv. Giacomo Romano
Listed in ROAD, con patrocinio UNESCO
Copyrights © 2015 - ISSN 2464-9775
Ufficio Redazione: redazione@salvisjuribus.it
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it

Articoli inerenti