Corte d’Appello di Milano, sezione Lavoro, 20 maggio 2016, n. 579

Corte d’Appello di Milano, sezione Lavoro, 20 maggio 2016, n. 579

Corte d’Appello di Milano, sezione Lavoro, 20 maggio 2016, n. 579

Una donna egiziana di religione musulmana, che era stata esclusa dalla possibilità di partecipare ad una selezione di hostess per volantinaggio durante una fiera milanese, poiché la stessa si sarebbe rifiutata di togliere il velo durante lo svolgimento di tale attività.

Il hijab è un abbigliamento che connota l’appartenenza alla religione musulmana; l’esclusione da un posto di lavoro in ragione del velo costituisce una discriminazione diretta per motivi religiosi.


Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore e Coordinatore Avv. Giacomo Romano
Listed in ROAD, con patrocinio UNESCO
Copyrights © 2015 - ISSN 2464-9775
Ufficio Redazione: redazione@salvisjuribus.it
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it

Articoli inerenti