Concorso 800 Assistenti Giudiziari: come studiare la banca dati

Concorso 800 Assistenti Giudiziari: come studiare la banca dati

Il 4 aprile 2017 è finalmente uscito il calendario della prova preselettiva del concorso per 800 assistenti giudiziari. E già molti, soprattutto chi partecipa per la prima volta ad un concorso, sono in preda all’ansia.

Lo scopo di questo volume edito da Simone Editore è proprio quello di rendere tutti i candidati consapevoli della prova che affronteranno ma in primo luogo di indicare le strategie migliori per studiare la banca dati che sarà pubblicata il 20 aprile, in vista delle prove preselettive di maggio.

(clicca sulla copertina per acquistare il volume)

In questo volume troverete, dunque:

  • le istruzioni operative da seguire durante la prova (gestione del tempo, compilazione del modulo delle risposte, consegna delle buste ecc.);

  • utili strumenti per la preparazione prima dell’uscita della banca dati (tecniche di memorizzazione, argomenti ricorrenti);

  • i metodi più efficaci per prepararsi sulla banca dati sfruttando al massimo i pochi giorni a disposizione.

Per esercitarsi anche sul tempo e sui quiz, sono state predisposte 10 batterie da 50 quesiti l’una esattamente come in sede di preselezione: per ogni batteria è previsto anche il corrispondente modulo delle risposte, da staccare e compilare durante lo svolgimento del test. Il volume è, come di consueto, completato da un software con oltre un migliaio di quiz tratti da banche dati ufficiali di diritto pubblico e amministrativo, con cui è possibile esercitarsi con le stesse modalità della prova previste dal bando.

Questo però è un “libro aperto”, che finirà di completarsi solo dopo che la banca dati sarà pubblicata. Per quella data l’Editore fornirà come espansioni online al volume, il software con i quesiti ufficiali, ma anche analisi statistiche su quesiti e argomenti più ricorrenti, le norme principali oggetto di quiz, gli item cui prestare maggiore attenzione e tutti gli strumenti più utili per affrontare al meglio lo studio dei test ufficiali.

A chi si rivolge questo volume:

  • A chi partecipa per la prima volta ad un concorso;

  • A chi non sa cos’è una banca dati e non sa cosa si troverà di fronte quando verrà pubblicata;

  • A chi ha sempre avuto difficoltà con i test a risposta multipla delle prove preselettive;

  • A chi vuole prepararsi al meglio per lo sprint finale in vista delle preselezioni;

  • A chi anche dopo il 6 maggio (giorno in cui la banca dati, come da bando, non sarà più disponibile) vuole continuare a studiare e cimentarsi con i quiz ufficiali.

consulenza_per_privati_e_aziende          consulenza_per_avvocati

Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore, Coordinatore e Capo redazione Avv. Giacomo Romano
Listed in ROAD, con patrocinio UNESCO
Copyrights © 2015 - ISSN 2464-9775
Ufficio Redazione: redazione@salvisjuribus.it
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it
The following two tabs change content below.
Salvis Juribus è la prima piattaforma online di legal social journalism che ti permette di scrivere articoli e guadagnare. L’iscrizione è gratuita e la tua retribuzione è basata su criteri meritocratici: i compensi, infatti, sono collegati al numero di utenti che leggono i tuoi contenuti. Più il tuo articolo è letto, più le tue possibilità di guadagno aumentano. Salvis Juribus non è solo una semplice piattaforma online, ma è una Rivista scientifica (ISSN: 2464-9775) che vanta un ampio network di cultori della materia giuridica. La presenza dell’ISSN consente di attribuire ai contributi presenti nella Rivista criteri di scientificità (L. 1/2009). La Rivista è, inoltre, inserita all’interno del portale ROAD patrocinato dall’UNESCO come portale scientifico open access. I contributi possono essere, quindi, presentati per la valutazione nei concorsi pubblici o in ambiente accademico.

Articoli inerenti