Esame avvocato 2015-2016: risultati, candidati ammessi e info sui ricorsi

Esame avvocato 2015-2016: risultati, candidati ammessi e info sui ricorsi

Dalle indiscrezioni sembra che la prima Corte di Appello che pubblicherà i risultati delle prove scritte sarà quella di Napoli.

I risultati potrebbero essere pubblicati entro il 15 giugno. Invece, sembra per la fine della correzione delle Corti d’Appello di Bologna, Bari, Roma bisognerà attendere ancora una decina di giorni. La pubblicazione dei risultati potrebbe, allora, slittare alla settimana che va dal 20 al 25 giugno 2016.

Sembra che quest’anno meno della metà dei candidati avrebbe superato la prima fase dell’esame avvocato. Dalle voci che circolano pare che le previsioni per l’esame avvocato 2015-2016 siano più negative di quelle dell’anno scorso, dove solamente il 40% degli iscritti superarono la prima fase.

Vi ricordiamo, infatti, che per poter essere ammessi alla fase orale è necessario aver raggiunto un punteggio minimo complessivo di 90 punti senza aver preso meno di 30 punti per almeno 2 prove su 3.

DOVE VERRANNO PUBBLICATI I RISULTATI?

I risultati degli scritti dell’esame avvocato saranno pubblicati sui vari siti internet delle Corti d’Appello. Ecco l’elenco completo:

Rimani aggiornato su questa pagina, dove pubblicheremo di volta in volta l’elenco completo dei candidati ammessi.

Esame avvocato 2015-2016: a Napoli prove orali dall’11 luglio

Esame avvocato: ecco l’elenco degli ammessi a Napoli

Esame avvocato: cosa fare se il compito non è stato corretto

Esame avvocato 2015-2016: ecco l’elenco dei candidati ammessi a Milano

Esame avvocato 2015-2016: a Firenze 551 i candidati ammessi all’orale

Esame avvocato 2015-2016: a Torino 643 i candidati ammessi all’orale

Esame avvocato 2015-2016: a Bologna sono 740 gli ammessi agli orali

Esame avvocato 2015-2016: a Campobasso sono 187 gli ammessi agli orali

Esame avvocato 2015-2016: a Perugia 108 i candidati ammessi all’orale

Esame avvocato 2015-2016: a Potenza 73 i candidati ammessi alla fase orale

Esame avvocato 2015-2016: a Salerno 210 i candidati ammessi all’orale

Esame avvocato 2015-2016: a Trieste 146 i candidati ammessi alle prove orali

Esame avvocato 2015-2016: a Genova 248 i candidati ammessi all’orale

Esame avvocato 2015-2016: a L’Aquila 177 i candidati ammessi alle prove orali

Esame avvocato 2015-2016: a Trento 89 i candidati ammessi all’orale

Esame avvocato 2015-2016: a Bari 591 i candidati ammessi all’orale

LE PROVE SCRITTE NON SONO ANDATE BENE? VALUTATE LA POSSIBILITÀ DEL RICORSO AL T.A.R.

Esame avvocato: cosa fare se il compito non è stato corretto

ESAME AVVOCATO: quando è giusto fare ricorso

LA CASISTICA

ESAME AVVOCATO (il ritorno): il voto numerico non basta

ESAME AVVOCATO: anche Bari conferma il proprio orientamento

ESAME AVVOCATO: Milano conferma il proprio orientamento favorevole

ESAME AVVOCATO: il voto va giustificato nelle annotazioni a margine degli elaborati

ESAME AVVOCATO: la norma che impone l’annotazione si applica sin da subito

ESAME AVVOCATO: anche a Bari il voto numerico deve trovare giustificazione in un’annotazione

ESAME AVVOCATO: anche a Milano il semplice voto numerico non basta

ESAME AVVOCATO: il TAR Roma afferma con forza che serve una motivazione scritta

ESAME AVVOCATO: anche per Roma il voto numerico non basta

VOLETE RADICARE LA CAUSA A ROMA? ECCO COME FARE

ESAME AVVOCATO: se si impugna il bando la competenza va al T.A.R. Lazio

ATTENZIONE A NAPOLI…

ESAME AVVOCATO: a Napoli “linea dura” del T.A.R.

ANCHE A ROMA SEMBRA CHE LE COSE STIANO CAMBIANDO…

ESAME AVVOCATO: per il TAR Lazio basta il voto numerico

consulenza_per_privati_e_aziende          consulenza_per_avvocati

Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore, Coordinatore e Capo redazione avv. Giacomo Romano
Copyrights © 2015 – Salvis Juribus - ISSN 2464-9775
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it
The following two tabs change content below.
Salvis Juribus è la prima piattaforma online di legal social journalism che ti permette di scrivere articoli e guadagnare. L’iscrizione è gratuita e la tua retribuzione è basata su criteri meritocratici: i compensi, infatti, sono collegati al numero di utenti che leggono i tuoi contenuti. Più il tuo articolo è letto, più le tue possibilità di guadagno aumentano. Salvis Juribus non è solo una semplice piattaforma online, ma è una Rivista scientifica (ISSN: 2464-9775) che vanta un ampio network di cultori della materia giuridica. La presenza dell’ISSN consente di attribuire ai contributi presenti nella Rivista criteri di scientificità (L. 1/2009). La Rivista è, inoltre, inserita all’interno del portale ROAD patrocinato dall’UNESCO come portale scientifico open access. I contributi possono essere, quindi, presentati per la valutazione nei concorsi pubblici o in ambiente accademico.

Articoli inerenti