Salvis Juribus cerca collaboratori. Scrivi con noi e guadagna fino a 100€ per ogni articolo

Salvis Juribus cerca collaboratori. Scrivi con noi e guadagna fino a 100€ per ogni articolo

Salvis Juribus (ISSN: 2464-9775) è l’unica Rivista giuridica italiana che appoggia il legal social journalism e ti permette di scrivere articoli e guadagnare fino a 100€ per ogni articolo pubblicato.

Il nostro network è composto da oltre 1.000 Autori esperti delle varie materie (Avvocati, Magistrati, Professori universitari), ma anche da studenti meritevoli e cultori delle materie affini.

I vantaggi di Salvis Juribus

La presenza dell’ISSN consente di attribuire ai contributi presenti nella Rivista criteri di scientificità (L. 1/2009). Questo comporta numerosi vantaggi: i contributi possono essere presentati per la valutazione nei concorsi pubblici o in ambiente accademico; b) per gli Avvocati (o liberi professionisti iscritti ad un albo), i contributi possono essere utilizzati anche per il riconoscimento di crediti formativi presso il Consiglio dell’Ordine di appartenenza, secondo le modalità dallo stesso fissate.

La Rivista è, inoltre, accreditata all’interno del portale ROAD patrocinato dall’UNESCO come portale scientifico open access. Per questo motivo, selezioniamo attentamente gli Autori che partecipano al progetto.

Con noi pubblichi articoli, saggi, monografie, tesi di laurea e/o dottorato etc  guadagnando e raggiungendo più di 5 milioni di lettori interessati ai tuoi argomenti.

Migliore è l’articolo, più alto il guadagno

La retribuzione varia sulla base della qualità degli articoli: il compenso infatti è collegato al numero di utenti che leggono i tuoi contenuti. Migliore sarà l’articolo, più lettori si raggiungeranno, maggiore sarà il guadagno.

La Rivista retribuisce gli articoli che hanno raggiunto almeno 3.000 visitatori unici in un mese anche attraverso l’uso dei social network. I pagamenti vanno da un minimo di 15€ ad un massimo di 100€.

Partecipazione e qualità

Salvis Juribus offre informazioni giuridiche indipendenti ed accurate. Analizziamo il diritto da molteplici punti di vista, senza pregiudizi di parte. Per noi, ogni voce conta: ecco perché tutti possono proporre articoli per la pubblicazione.

Tuttavia, non può esserci apertura senza responsabilità: la pubblicazione di un articolo non è mai scontata. Per creare un ambiente davvero sicuro, mettiamo in atto una serie di controlli di qualità.

Gli Autori possono pubblicare solo contenuti originali, verificando tutte le fonti e le informazioni che utilizzano. Salvis Juribus non pubblicherà contenuti copiati da altri siti, o contenuti che violano i diritti d’autore o dal carattere puramente promozionale.

Accessibilità ed efficienza

Gli Autori selezionati avranno accesso ad una loro area riservata. Da lì potranno inviare l’elaborato come “proposta per la pubblicazione”; l’articolo inviato sarà revisionato dalla nostra Redazione, che ha l’autorità di pubblicare la notizia, modificarla, o rifiutarla.

Come collaborare con noi

La Rivista cerca 100 collaboratori. Le selezioni resteranno aperte fino al 30 novembre 2018.

Scopri di più cliccando QUI.

consulenza_per_privati_e_aziende          consulenza_per_avvocati

Salvis Juribus – Rivista di informazione giuridica
Ideatore, Coordinatore e Capo redazione Avv. Giacomo Romano
Listed in ROAD, con patrocinio UNESCO
Copyrights © 2015 - ISSN 2464-9775
Ufficio Redazione: redazione@salvisjuribus.it
Ufficio Risorse Umane: recruitment@salvisjuribus.it
Ufficio Commerciale: info@salvisjuribus.it
The following two tabs change content below.
Salvis Juribus è la prima piattaforma online di legal social journalism che ti permette di scrivere articoli e guadagnare. L’iscrizione è gratuita e la tua retribuzione è basata su criteri meritocratici: i compensi, infatti, sono collegati al numero di utenti che leggono i tuoi contenuti. Più il tuo articolo è letto, più le tue possibilità di guadagno aumentano. Salvis Juribus non è solo una semplice piattaforma online, ma è una Rivista scientifica (ISSN: 2464-9775) che vanta un ampio network di cultori della materia giuridica. La presenza dell’ISSN consente di attribuire ai contributi presenti nella Rivista criteri di scientificità (L. 1/2009). La Rivista è, inoltre, inserita all’interno del portale ROAD patrocinato dall’UNESCO come portale scientifico open access. I contributi possono essere, quindi, presentati per la valutazione nei concorsi pubblici o in ambiente accademico.

Articoli inerenti

Ricorso Esame Avvocato: lo Studio ha scoperto una grave illegittimità nelle Commissioni

Ricorso Esame Avvocato: lo Studio ha scoperto una grave illegittimità nelle Commissioni

Salvis Juribus Law Firm è specializzato nella tutela dei candidati ritenuti non idonei alle prove scritte ed orali dell’esame per l’abilitazione...